Il babau

Il babau

Mamma avverte il suo bambino
un po’ troppo birichino

che se non la smetterà
il babau arriverà!”

Ma Gianmarco non la ascolta
quanto meno non stavolta

e continua a far baccano
strimpellando con il piano.

Ecco suonano alla porta:
“Chi sarà?” “E a me che importa!”

Tosto mamma apre il portone
ed appare un grosso omone

che lei subito fa entrare
e sul divano accomodare.

Or Gianmarco invero trema
ma sua mamma a voce piena:

“Guardi là dietro la tenda!
Lui pensava a una leggenda!”

E il babau così invitato
gli si appresta assai immediato.

Sta per prenderlo: è ormai certo!
Il monello è allo scoperto

Lo raggiunge di gran lena
Se lo mangerà per cena!

Ma il babau con un sorriso
si fa ben sereno in viso

e ridendo a crepapelle
ne racconta di assai belle!

Quando prova a far le scale
poiché orbo e vede male

il mostruoso Gedeone
si fa un grande ruzzolone

e fa ridere Gianmarco
che lo mira col suo arco.

Giocan prima a far gli indiani
poi volar fan gli aereoplani

a sera stanchi vanno in bici
ma felici e grandi amici!

Il Babau che gran passione
se si chiama Gedeone.

©Viviana Leoni

Annunci