Il grigio Remigio

Il grigio Remigio

La giornata assai piovosa
la rendeva un po’ nervosa

era lì che lo aspettava
e nel mentre si tediava.

La giornata assai piovosa
era proprio assai noiosa,

le rendeva tutto grigio
anche il suo caro Remigio.

Lui l’amava follemente
sempre la teneva in mente

le comprava mille fiori
vesti ricche di colori

Ma lei oggi è seccata
inveisce: è adirata

forse ha il ciclo, non lo dice
ma si sente assai infelice!

“Melanzane a colazione
tutti i giorni, dannazione!

Oggi almeno un bel dolcetto
mi darebbe più diletto.

Non sa fare il mio Remigio
il più piccolo servigio

quando che va a far la spesa
ogni acquisto suo è un’offesa”

Di sorpresa, via la pioggia
ed il sole raggi sfoggia!

Splende in ciel l’arcobaleno
ed il giorno or’è sereno

Si riaccende il grande amore
Tutto pare aver splendore

Che persino il suo Remigio
Non le sembra esser più grigio.

©Viviana Leoni

Annunci